MENU

Il letto è per molti la scrivania della sera

  • 26 Ago 2013
  • admin
  • 9123 Views
  • 0 Comments

Negli ultimi tempi sui giornali e su internet si leggono numerosi post ed articoli che parlano dell’’ormai comune ma cattiva abitudine di lavorare nel proprio letto prima di coricarsi.
Questo nuovo comportamento è stato reso possibile dalle dimensioni ridotte dei net-book e dall’’enorme diffusione di tablet e smart-phone, oltre, naturalmente, alla diffusione delle reti wifi.
E’ vero che lavorare a letto porta con sé diversi aspetti negativi: problemi alla schiena, collo e spalle, rende il sonno più difficile e danneggia l’’intimità della coppia.

 

Non possiamo negare che sarebbe più indicato crearsi in casa una postazione con una scrivania per computer, questo eviterebbe tutti i problemi sopra elencati connessi all’uso del pc in una posizione non proprio ottimale.
Personalmente trovo molto comodo lavorare a letto ed ho notato che è molto stimolante per la mia creatività. Per questo utilizzo questi momenti soprattutto per le attività meno operative e più progettuali.
Inoltre, a volte, lavorare la sera, mi è utile per inviare quelle e.mail che durante la giornata non sono stato in grado di spedire, recuperando del tempo prezioso per il giorno seguente.

 

Per questa nuova abitudine, alcune aziende hanno progettato speciali mobili per pc proprio per lavorare in posizione orizzontale sia sul divano che nel letto. Questi supporti per computer migliorano la posizione del corpo ed attenuano gli effetti negativi su collo e schiena. Sono vivamente
consigliati a tutti coloro che amano collegarsi ad internet prima di coricarsi.

Perché acquistare Online

Consegna rapida

In 8/15 giorni

Montaggio Semplice

Veloce e intuitivo

Acquisto diretto dal produttore

I migliori arredi senza costi di intermediari

#ThisIsFlain
Apri chat
1
💬Ciao, hai bisogno di aiuto?
Ciao👋. Come possiamo aiutarti?
Powered by

Ho letto l'informativa privacy e acconsento alla memorizzazione della mia mail nel vostro archivio.

Vuoi scoprire come arredare il tuo ufficio
senza consultare un architetto ?

Dopo aver letto la guida saprai:

 

1

quale tipologia di arredo si adatta maggiormente alle tue esigenze

 

2

quale cifra dovrai investire e a chi

rivolgerti per fare un buon lavoro.

 

3

dove posizionare la scrivania.

 

4

quali arredi saranno indispensabili

per ogni postazione di lavoro.

 

5

determinare un ambiente

con una buona acustica, una giusta

temperatura ed una illuminazione corretta.

GRAZIE

abbiamo inviato

la guida alla tua e-mail!