MENU

Come arredare il tuo studio professionale (senza commettere errori)

  • 28 Giu 2021
  • Elena Ercolani
  • 9123 Views
  • 0 Comments

scrivania-giano-metal

 

Sei un professionista e vuoi arredare il tuo studio professionale? Ecco quali valutazioni occorre fare prima di acquistare i mobili del tuo studio.

Ecco gli aspetti da tenere in considerazione per realizzare uno studio professionale senza errori e con una marcia in più:

 

  • Funzionalità ed efficienza: agevolare le routine quotidiane, semplificare le operazioni, avere tutto a portata di mano semplifica il lavoro e tiene a bada lo stress.

 

  • Comfort e benessere: lavorare prendendosi cura del proprio benessere e perché no della propria salute è un vantaggio per te e i tuoi collaboratori. Non ci sarà più lavoro arretrato a causa di lunghe assenze per dolori alla schiena o infiammazioni alle articolazioni.

 

  • Design e stile: arredo con un design moderno, materiali di qualità è uno stile ricercato per comunicare professionalità e autorevolezza.

 

Se sei un professionista o un autonomo e sei alle prese con l’arredo del tuo nuovo studio troverai riassunte in questo post le informazioni utili a realizzare il tuo nuovo studio e renderlo un perfetto luogo di lavoro.

 

1.Mobili da studio professionale: quali scegliere?

 

Prima di scegliere gli arredi per il tuo studio fai un elenco delle tue necessità, pensa anche alle attività che esulano dalle normali routine ma che richiedono tempo e un organizzazione differente. In questo modo avrai una panoramica completa e potrai iniziare ad individuare gli arredi indispensabili e la posizione migliore.

 

Considerando che la scrivania è il cuore di ogni ufficio, la sua scelta è quella che necessita di una riflessione maggiore.

 

Quanto spazio hai a disposizione? Quale attività svolgi seduto alla scrivania e per quante ore la utilizzi in una giornata? In base alle risposte hai diverse scelte, dando per assodato che la scrivania ha anche un ruolo nel comunicare agli altri la tua professionalità, ti suggerisco di scegliere quella dalle dimensioni che ti assicurano di lavorare comodo e dalla forma più funzionale al tipo di attività che svolgi.

 

Se utilizzi due monitor, ma non contemporaneamente, ti consiglio una comoda forma ad L e una sedia con rotelle per compiere una semplice rotazione per essere sempre di fronte al monitor giusto. E’ una soluzione più funzionale, e meno stancante per gli occhi, rispetto ad avere due monitor vicini che emettono entrambi una luce intensa.

 

swing-7020
Clicca sull’immagine per scoprire tutti i dettagli

 

Se utilizzi prevalentemente un PC e il lavoro cartaceo si riduce più che altro alla firma di qualche documento, ti sconsiglio comunque di acquistare una scrivania troppo piccola, cioè inferiore a 160L X 80P. In uno studio professionale la dimensione della scrivania svolge davvero un ruolo d’immagine importante, comunica che sei tu l’esperto a cui ci si deve affidare.

 

Clicca sull’immagine per scoprire tutti i dettagli

 

Quando sei seduto dietro a una scrivania grande risulti sicuramente più autorevole nei confronti soprattutto dei nuovi clienti che ancora non hanno avuto modo di constatare quanto vali. Ovviamente questo non vuol dire che devi eccedere acquistando una scrivania oltre i 2 metri, soprattutto se non è necessaria allo svolgimento delle tue attività.

 

Ricorda inoltre che mettere una scrivania eccessivamente grande in ufficio che altrettanto grande non è… il risultato è davvero visivamente poco felice.

 

Una scrivania grande ma non eccessiva, una piccola cassettiera per avere tutto il necessario a portata di mano e nello stesso tempo un piano di lavoro in ordine è sicuramente una soluzione ideale per molti studi legali e medici.

 

Clicca sull’immagine per scoprire tutti i dettagli

 

E’ la soluzione che sceglie la maggior parte degli studi professionali dei dentisti, il cui lavoro alla scrivania, si limita all’utilizzo di un personal computer che contiene ormai tutti i software gestionali necessari.

 

Quando hai deciso la miglior scrivania da inserire nel tuo studio professionale, passa agli arredi necessari all’archiviazione.

 

Nel caso tu abbia a disposizione un ambiente molto grande puoi decidere di inserire gli archivi nell’ufficio in cui lavori, assicurandoti ovviamente che lo stile sia all’altezza del resto dell’arredo.

 

Mentre, se l’ambiente è piccolo oppure se non hai intenzione di tenere un archiviazione vicino alla tua postazione di lavoro, la ricerca dei mobili sarà solo una questione pratica legata alla qualità: ovviamente potrai sorvolare sullo stile e il design risparmiando qualcosa sul costo finale.

 

Come ho scritto all’inizio di questo post, l’obiettivo è ottenere uno studio efficiente è funzionale. Per questo dedica un po’ di tempo per capire se sia necessario dotarsi di accessori per rendere più semplici le tue giornate che sicuramente sono affollate di appuntamenti e appesantite dai problemi che puntualmente sorgono quando si ha a che fare con clienti, i fornitori ecc.

 

Passacavi, prese USB inserite nei top, braccio porta monitor, carrellini per unità esterne e le indispensabili sedie ergonomiche sono alcuni di quegli accessori che utilizzati insieme alleggeriscono le tue giornate e diminuiscono lo stress.

 

2. Comfort e benessere

Sul lavoro riusciamo a dare il meglio per lunghi periodi solo se siamo nelle condizioni di lavorare in modo confortevole e solo se gli arredi che utilizziamo sono stati progettati in base agli studi sull’ergonomia. In altre parole, se il loro utilizzo rispetta la salute dei lavoratori e migliora le performance personali.

 

Tutti gli arredi professionali su Salone Ufficio sono stati realizzati seguendo questi principi.

 

Ma ti dirò di più, se il tuo obiettivo è prevenire patologie legate ad una vita sedentaria oppure stai curando problemi lombari, infiammazione all’articolazione della spalla o del gomito, solo per fare qualche esempio, oggi puoi scegliere arredi che ti aiutano a prevenire o a superare i tuoi dolori.

 

Sedute ergonomiche regolabili in base alla tua conformazione fisica e scrivanie regolabili elettricamente in altezza, per lavorare parte della giornata in piedi alternando così la postura seduta, sono davvero la svolta per prenderti cura della tua salute mentre lavori.

Clicca sull’immagine per scoprire tutti i dettagli

 

Se poi unisci a questi arredi incredibili una vita sana (alimentazione corretta e moderata attività fisica) hai la formula per una lunga vita felice.

 

Oggi la medicina spesso ci garantisce una lunga vita ma “da malati”, mentre il mio obiettivo e sono sicuro anche il tuo è quello di fare le scelte giuste in tempo per una lunga vita da sani!

 

Per cui inizia ora a prenderti cura del tuo corpo, non è mai troppo presto!

 

3. Design e stile

 

Un bel mobile di design e uno stile moderno sono una scelta ideale per qualsiasi studio professionale e la consiglio a tutti per evitare di commettere errori e ottenere davvero un buon risultato.

 

Mentre se ami uno stile tradizionale e desideri uno studio professionale dall’atmosfera antica rivolgiti a un artigiano per farti fare un preventivo per mobili su misura, ma sappi che ti costerà molto e che la manutenzione sarà davvero più complessa e laboriosa rispetto a un mobile moderno.

 

Salone Ufficio grazie a suoi esperti in arredo offre una consulenza gratuita a tutti coloro che vogliono realizzare uno studio professionale funzionale, efficiente e moderno.

 

Anche coloro che hanno la necessità di acquistare dei mobili per organizzare uno studio professionale in casa non si devono preoccupare perché grazie ai prodotti realizzati dal reparto di ricerca e sviluppo di Salone Ufficio per lo smart Working troveranno sicuramente ciò che fa per loro.

Clicca sull’immagine per scoprire tutti i dettagli

 

Scrivanie di design per lavorare concentrati e rendere la tua casa ancora più bella!

 

Per quanto riguarda la scelta dei materiali, segui i tuoi gusti e non sbaglierai.

 

Ecco qualche spunto di riflessione prima di fare la tua scelta…

 

Da esperto dell’ arredo posso dirti che il cristallo, che personalmente mi piace molto, ha sicuramente un gran effetto in un ufficio ma necessita di qualche attenzione in più, oltre ad avere un costo maggiore.

 

Se non sei un appassionato dell’arredo e preferisci un rassicurante e confortevole stile tradizionale, scegli i colori neutri del legno e forme dalle linee pulite.

 

Per gli appassionati del design, che per curiosità magari hanno visitato anche il rinomato Salone del Mobile di Milano, consiglio di prendere in considerazione le finiture cemento, magari alternandole ad elementi metallici. Per un raffinato effetto materico in perfetto stile metropolitano.

 

4. Il prezzo

 

Troverai in vendita mobili per arredare il tuo studio professionale a dei prezzi che non sono assolutamente adeguati per arredare un ufficio funzionale e produttivo.

 

Un sito generalista offre un prezzo stracciato ma non garantisce assistenza né un supporto pre-acquisto: solo un arredo molto economico di incerta provenienza.

 

Nel nostro sito puoi interfacciarti direttamente con il produttore che conosce perfettamente il prodotto per darti garanzie sulla qualità e sull’ergonomia di ogni arredo professionale da noi prodotto oltre che un’assistenza post vendita diretta per qualsiasi problema possa sorgere.

 

Visita Salone Ufficio:
ti renderai conto che una postazione di lavoro completa, di qualità, dal design italiano e progettata per permetterti di lavorare in modo confortevole concentrato sui tuoi obiettivi, richiede un investimento davvero accessibile.

 

Contattaci sarai sorpreso dalle occasioni e dalla qualità che troverai!

Perché acquistare Online

Consegna rapida

In 8/15 giorni

Montaggio Semplice

Veloce e intuitivo

Acquisto diretto dal produttore

I migliori arredi senza costi di intermediari

#ThisIsFlain
Apri chat
1
💬Ciao, hai bisogno di aiuto?
Ciao👋. Come possiamo aiutarti?
Powered by