MENU

Programmare la manutenzione degli arredi per ufficio: i consigli dell’architetto

  • 04 Ott 2012
  • admin
  • 9123 Views
  • 0 Comments

A seguito del mio precedente articolo sull’importanza della manutenzione ordinaria dei mobili da ufficio e visto l’interesse dei lettori, ho deciso di scrivere un post più specifico, dando indicazioni su quali sono gli interventi da programmare.
È possibile stipulare un contratto di assistenza con il fornitore, ma se si decide di provvedere in autonomia, è importante conoscere le principali attività da svolgere.

 

CONTENITORI E CASSETTIERE: l’utilizzo del prodotto può generare lo spostamento di alcune parti come le cerniere delle ante o i piedini regolatori. È necessario periodicamente operare delle regolazioni.

È buona regola annualmente verificare le parti meccaniche in movimento, come guide scorrevoli e cerniere, consigliamo, se necessario, l’utilizzo di lubrificanti.
Verifiche da svolgere sui contenitori:
-usura delle cerniere;
-usura supporti dei ripiani;
-usura guide dei cassetti;
-usura guide dei classificatori;
-funzionamento serrature;
-messa in bolla.

 

SCRIVANIE: per le classiche scrivanie senza movimenti, gli interventi di manutenzione sono minimi, solamente la verifica della stabilità ed il controllo degli accessori di montaggio. Mentre per le scrivanie, con movimenti elettrici e manuali del piano, è importante il controllo degli organi meccanici.

È molto importante la verifica degli accessori aggregati alla scrivania come: screens, paretine, porta pc e telefono, supporti per cpu ecc., per le eventuali mensole controllare il peso a cui sono sottoposte.
Verifiche da svolgere sulle scrivanie:
-usura parti meccaniche;
-usura supporti degli accessori;
-supporti mensole;
-messa in bolla.

 

SEDUTE: le parti meccaniche devono essere controllate annualmente.

Verifiche da svolgere sulle sedute:
-meccanismo scorrimento del sedile;
-meccanismo inclinazione del sedile e dello schienale;
-meccanismo regolazione altezza dello schienale e dei braccioli;
-meccanismo regolazione del supporto lombare.
-fissaggio dei braccioli;
-scorrimento delle ruote.

Per le ruote è importante sapere che ne esistono di 2 tipi: uno per le superfici dure, come ceramica, parquet ecc., l’altro per superfici morbide come moquette e tappeti. Un ultimo consiglio, per un buon scorrimento delle ruote è importante rimuovere i residui di polvere che si accumulano sui perni.
Seguire con attenzione le verifiche sopra riportate, con interventi di manutenzione ordinaria programmati, servirà a mantenere più a lungo l’efficienza del Vostro arredo ufficio con un notevole vantaggio in termini di durata del bene e garanzia di sicurezza per gli utenti.

Perché acquistare Online

Consegna rapida

In 8/15 giorni

Monta tu e risparmi il 30%

Montaggio semplice e intuitivo

Acquisto diretto dal produttore

I migliori arredi senza costi di intermediari

Hai 10 secondi?

Ottieni subito il 5% di sconto sul tuo
primo ordine

Ho letto l'informativa privacy e acconsento alla memorizzazione della mia mail nel

vostro archivio

GRAZIE!

Ti abbiamo inviato il codice sconto via e mail,

ma lo puoi trovare anche qui sotto!

Utilizza il codice sconto "saloneufficio5"

prima di concludere il tuo ordine!